Generosa, si evolve seguendo i profumi, attenta al colore dei sapori e al cambiamento continuo dei gusti, dei costumi e dei tempi.
Lasciatevi tentare dai nostri piatti.
7
Le ultime crezioni da gustare
PARMIGIANA DI MELANZANE CON MOZZARELLA DI BUFALA
Gabriele in veste di Executive Chef trasmette allo staff della cucina la sua linea di pensiero in sintonia con le stagioni, materie prime e cotture, le percepisce, le assimila e le utilizza per dar sfogo alla propria creatività. Quindi, ecco che per esempio, con un mestolo di passione, una punta di sale ed un pizzico d'ironia, un semplice spaghetto al pomodoro rimane sempre re!

Tecniche di esecuzione della grande scuola francese e piccole intuizioni della semplicità regionale italiana si fondono e danno vita ad un menù "frizzante" che varia ogni stagione per soddisfare le più disparate esigenze dedica uguale importanza tanto ai prodotti della terra che a quelli del mare.

Infine la pasticceria. TARGA riserva un posto di rilievo ai suoi desserts, tutti d'ispirazione e matrice proprie. Perché il dolce non è solo una portata tra le altre: a lui spetta il compito di chiudere le "danze" riassumendo e convogliando al meglio tutte le sensazioni, i profumi, i sapori fin qui accumulati. Perciò, sollecitando la curiosità di intenditori ed edonisti, la carta dei dolci costituisce un altro motivo di grande attrattiva, completato dalla selezione di vini da meditazione al bicchiere e dal caffè in varie infusioni. Sicuramente da provare, l'ormai famoso "soufflè caldo al cioccolato" o le "crepes al limone", capisaldi della carta!
Accedi ad Area Riservata